download_button

L’Istituto Italiano Imballaggio, la Scuola Italiana di Qualità e Sicurezza nell’Alimentazione (QSA) e il Laboratorio Chimico della Camera di Commercio di Torino vi informano che in data 16 -17 aprile a Torino presso il Centro Congressi Torino Incontra in Via Nino Costa 8 a Torino, si terrà la III Conference sul tema dell’etichettatura dei prodotti alimentari.

La Conference al suo terzo appuntamento, si propone come evento di riferimento  sull’etichettatura e pubblicità dei prodotti alimentari, offrendo un quadro generale della situazione normativa e giurisprudenziale ed un puntuale aggiornamento sulle novità maggiormente rilevanti, con particolare attenzione all’evoluzione della materia in ambito comunitario.

Grazie alle numerose competenze  professionali coinvolte, nel corso delle due giornate di lavori, verranno  affrontati i punti fondamentali del nuovo Regolamento UE 1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori approfondendone gli argomenti più innovativi ed in particolare richiamando le altre disposizioni comunitarie e le norme nazionali che rimangono in vigore seppure non citate dal nuovo Regolamento. Saranno argomento di approfondimento  anche discipline di grande attualità quali il “Pacchetto Qualità”, i “claims nutrizionali e salutistici” in attuazione del Regolamento CE 432/2012, gli integratori con particolare riferimento ai “botanicals” ancora in attesa della definizione dei claims a livello comunitario, la nuova regolamentazione dei prodotti destinati ad una alimentazione particolare, nonché le questions di costante attualità ed evoluzione: responsabilità degli operatori della filiera e il relativo apparato sanzionatorio.

16 Aprile 2013

Ore 08.45
Registrazione partecipanti

1° Sessione
Aggiornamento e FAQ, Frequently Asked Questions sul Regolamento UE1169/2011
Moderatore: Paolo Marini, Federolio/ Giuseppe De Giovanni

Ore 09.30
Introduzione ai lavori

Ore 09.45
Le innovazioni del Reg.1169/11 e le relative interpretazioni.
Roberto Copparoni, Ministero della salute, Roma

Ore 10.05
Focus 1
Comunicazione ‘online’, e-commerce e vendite a distanza. Le nuove regole’
Dario Dongo, GIFT, Great Italian Food Trade, Roma

Ore 10.20
Focus 2
La filiera carne e il Regolamento 1169/2011
Paola Rebufatti, Laboratorio Chimico CCIAA Torino

Ore 10.35
Domande e discussioni
Coordinatore: Giuseppe De Giovanni

Ore 11.15
Coffee  break

2° Sessione
Come cambiano le responsabilità della filiera: produzione e distribuzione food
Moderatore: Neva Monari, Avvocati per l’Impresa

Ore 11.30
La Responsabilità dei prodotti a marchio della GDO
Gianni Di Falco, Federdistribuzione, Milano

Ore 11.50
Le responsabilità delle aziende alimentari
Fabio Brusa, Logos Avvocati Associati, Mestre

Ore 12.10
Dibattito

Ore 13.00
Lunch

3° Sessione
Comunicazione e pubblicità: azioni e coordinamento delle autorità di vigilanza
Moderatore: Neva Monari, Avvocati per l’Impresa

Ore 14.30
Essere e Apparire
Enrico Lusso, Noodless Comunicazione, Torino

Ore 14.50
Etichette e pubblicità: il ruolo e l’attività dell’Autorità Garante
Iacopo Berti, direttore della Direzione agroalimentare e trasporti – direzione generale della tutela del consumatore – dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato (AGCM), Milano

Ore 15.10
L’Autodisciplina pubblicitaria e la comunicazione commerciale dei prodotti alimentari
Carlo Orlandi, Presidente del Comitato di Controllo IAP, Milano

Ore 15.30
Creare e difendere un etichetta: accorgimenti pratici e strategie di   protezione
Maria Cristina Baldini, Studio Torta, Torino

Ore 15.50
Il rapporto tra  consumatori ed etichettatura dei prodotti alimentari.  Analisi dei risultati di un’ indagine effettuata tra i consumatori piemontesi
Rossella Gallio, Avvocati per l’impresa, Torino
Erica  Varese, Università di Torino

Ore 16. 10
Certificazioni volontarie e pubblicità sui prodotti 
Santina Modafferi, Industry Manager Agroalimentare – Certiquality

Ore 16.25
Dibattito

Ore 17.30
Chiusura lavori 1° giornata

 

17 Aprile 2013

4° Sessione
Scenari operativi per la nuova legislazione sui regimi di qualità dei prodotti agricoli (c.d. “Pacchetto Qualità”)
Moderatore: Paolo Marini, Federolio
Neva Monari, Avvocati per l’Impresa;

Ore 09.30
Il regolamento UE 1151/2012: l’evoluzione normativa comunitaria in materia di regimi di qualità dei prodotti agricoli ed alimentari
Alessandra D’Arrigo, Direzione Generale per la promozione della qualità alimentare, MIPAAF, Roma

Ore 10.00
Dalla tutela europea a quella internazionale: il caso dei formaggi DOP
Massimo Forino, direttore generale Assolatte

Ore 10.30
La giurisprudenza della Corte di Giustizia in materia di prodotti a denominazione DOP o similari
Giorgia Andreis, Studio avvocato Andreis e Associati, Torino – Milano – Bruxelles

Ore 11.00
Coffee break

Ore 11.20
Raffaele Guariniello, Pubblico Ministero Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino

Ore 12.00
Discussione con i partecipanti

Ore 13. 00
Lunch

5° Sessione
Integratori, botanicals e alimenti destinati un’alimentazione particolare
Moderatore: Andrea Ghiselli, INRAN

Ore 14.00
Botanicals in Europa: liste armonizzate e questione claims
Marinella Trovato, SISTE, Milano

Ore 14.20
Integratori alimentari a base vegetale: il progetto europeo PlantLIBRA
Patrizia Restani, Università di Milano

Ore 14.40
Le nuove disposizioni europee in materia di prodotti destinati ad un alimentazione particolare
Anna Paonessa, AIIPA, MIlano

Ore 14.40
Regolamento claims: aspetti attuativi  ed aggiornamento sui lavori comunitari
Lucia Guidarelli , Ministero della Salute, Roma

Ore 15.00
Dibattito

Ore 16.00
Chiusura dei lavori

 

Nella giornata del 15 aprile al pomeriggio (14.00 -17.00) vi sarà un
WORKSHOP TEORICO/ PRATICO  SULLA REALIZZAZIONE DI UN’ETICHETTA IN COMPLIANCE
ALLA NUOVA NORMATIVA SULL’INFORMAZIONE AL CONSUMATORE
con sede presso il Laboratorio della Camera di Commercio in Via Ventimiglia 165, TorinoL’iscrizione è separata per i due eventi. 

Quote partecipazione

La quota di partecipazione  per la Conference, 16 e 17 aprile 2013 è di
€ 470,00 € più IVA 21%.

Per i Soci dell’Istituto Italiano Imballaggio la quota di iscrizione  è di
€ 350,00 € più IVA 21%.

Sono riservati 18 posti (fino a esaurimento) ai dipendenti delle seguenti di Istituzioni: ASL, ARPA, IZS, , che potranno fruire di una quota di iscrizione pari a € 290,00 € più IVA 21%. (se dovuta) per 2 iscritti o a € 180,00 € per   1 iscritto.

La quota di partecipazione comprende il materiale didattico, i due pranzi del 16 e del 17 aprile, i coffee break e l’attestato di partecipazione

Come iscriversi
Per iscrizioni compilare il form online cliccando sul pulsante in fondo alla pagina.

Sarete ricontattati a conferma della ricezione dell’iscrizione e vi saranno date indicazioni, già presenti sul sito, su come procedere al pagamento della quota.

Pagamento della quota di iscrizione
Pagamento a mezzo bonifico bancario a favore di: Packaging Meeting S.r.l. Consulenza & Formazione –
Unicredit Banca Ag.2, Milano – IBAN: IT16J0200801602000004255458 –
P.IVA e C.F.: 12464120158

INFORMAZIONI SU FATTURE
Contattare Segreteria Corsi, tel. 02 58319624 int. 2- formazione@istitutoimballaggio.it

Modalità di disdetta/rimborso: ogni disdetta dovrà pervenire presso gli uffici della Packaging Meeting s.r.l. Consulenza & Formazione a mezzo lettera raccomandata o telefax ( . 02 58319677). La Packaging Meeting s.r.l. Consulenza & Formazione provvederà al rimborso della quota di

iscrizione per disdette pervenute entro 3 giorni lavorativi prima della data di inizio del seminario. Nessun rimborso è previsto scaduti i termini stabiliti.

Per ulteriori informazioni o chiarimenti contattare via mail Alessandra Conti (alessandra.conti@alimentarea.it) o telefonare a 348/3806309.

download_button

Categories: EVENTI 2013
  • ADMIN TOOLS